img Leseprobe Leseprobe

Vita matematica napoletana (studio storico, biografico, bibliografico)

Federico Amodeo

EPUB
0,99
Amazon iTunes Thalia.de Weltbild.de Hugendubel Bücher.de ebook.de kobo Mayersche Osiander Google Books Barnes&Noble bol.com
* Affiliatelinks/Werbelinks
Hinweis: Affiliatelinks/Werbelinks
Links auf reinlesen.de sind sogenannte Affiliate-Links. Wenn du auf so einen Affiliate-Link klickst und über diesen Link einkaufst, bekommt reinlesen.de von dem betreffenden Online-Shop oder Anbieter eine Provision. Für dich verändert sich der Preis nicht.

Youcanprint img Link Publisher

Naturwissenschaften, Medizin, Informatik, Technik / Analysis

Beschreibung

CAP. I. STATO DELLE MATEMATICHE A NAPOLI DAL 1650 AL 1732 § 1. Insegnamento ufficiale. Cornelio. Ariani. – § 2. Accademia reale. – § 3. Riforma degli Studi. – § 4. Giovanni Alfonso Borelli. – § 5. Antonio de Monforte. – § 6. Giacinto de Cristofaro. – § 7. Matematici minori (Vitale Giordano, Michelangelo Fardella, Luca Tozzi, Luca Antonio Porzio, Gennaro Maria d'Afflitto, Nicolò Partenio Giannettasio, Giovanni Battista di Palma, Paolo Mattia Doria). – § 8. Polemica del Doria. CAP. II. DAI FRATELLI DI MARTINO A VITO CARAVELLI § 1. L'Università ed altri istituti d'istruzione. – § 2. Reale Accademia delle Scienze. – § 3. Coltura matematica dell'aristocrazia. – § 4. I fratelli Di Martino. – § 5. Sabatelli, Carcani, Orlando, Marzucco ed altri (P.re Nicolò Carletti, Vincenzo Lamberti, G. Maria della Torre, Giulio Accetta, Girolamo Saladini, Giovanni Battista Caraccioli). – § 6. Abate Vito Caravelli. – § 7. Conclusione. CAP. III. NICOLÒ FERGOLA L'Anonimo dell'Elogio (Luigi Telesio). Prima pubblicazione del Fergola e suo studio privato; sua nomina a professore del Liceo; iscrizione di lui fra gli Accademici; successive sue pubblicazioni accademiche; collaborazione del trilustre Annibale Nicolò Giordano; digressione sul problema di Cramer e di Giordano e sul famoso scambio di Giordano con Ottajano. Prime pubblicazioni didattiche del Fergola; sua malattia; abbozzo del suo carattere; sua nomina all'Università; onori da lui rifiutati. Importanza della sua Scuola; ripresa dei lavori accademici; opuscoli matematici della sua Scuola; critica del Colecchi; altra malattia. Trattati analitici del Fergola e le ultime sue ricerche. CAP. IV. GL'ISTITUTI D'ISTRUZIONE E SCIENTIFICI IN NAPOLI INTORNO AL 1800 § 1. La R. Università ed i Licei. – § 2. La Reale Accademia Militare. – § 3. La R. Accademia di Marina. – § 4. La Scuola di Applicazione di Ponti e Strade – § 5. Gli studi privati e le Biblioteche. – § 6. La Regia officina geografica e i geodeti Rizzi-Zannoni e Visconti. – § 7. Reale Osservatorio astronomico e gli astronomi Cassella, Zuccari, Piazzi e Brioschi.

Kundenbewertungen