img Leseprobe Leseprobe

Cucina napoletana ed italiana

aa.vv.

EPUB
7,99
Amazon iTunes Thalia.de Weltbild.de Hugendubel Bücher.de ebook.de kobo Osiander Google Books Barnes&Noble bol.com Legimi
* Affiliatelinks/Werbelinks
Hinweis: Affiliatelinks/Werbelinks
Links auf reinlesen.de sind sogenannte Affiliate-Links. Wenn du auf so einen Affiliate-Link klickst und über diesen Link einkaufst, bekommt reinlesen.de von dem betreffenden Online-Shop oder Anbieter eine Provision. Für dich verändert sich der Preis nicht.

Casa Editrice Bonechi img Link Publisher

Ratgeber / Essen & Trinken

Beschreibung

La gastronomia partenopea privilegia componenti alimentari fondamentalmente semplici, ma che da soli, con il loro inconfondibile gusto, e magari con l’aiuto di qualche spezia o degli odori e delle erbe di cui la campagna napoletana è ricca da sempre, possono donare a un piatto una personalità inconfondibilmente marcata.  Ricette che nascono all’insegna della freschezza, della genuinità, dell’intensità dei sapori, sempre fedeli all’abitudine di evitare le eccessive mescolanze di ingredienti non troppo affini fra loro. Favorita da un contesto così gratificante, la cucina napoletana non ha dunque conosciuto che l’imbarazzo della scelta elaborando nel corso dei secoli le ricette che ne sarebbero divenute tradizionali: pesce, carne, verdure e le specialità più celebri, quali la pasta, con una particolare predilezione per gli spaghetti, e la pizza, assurte nel mondo a simbolo ormai stereotipato non solo di Napoli, ma dell’Italia intera.

Questo volume si pro­pone di offrire una selezione estremamente significativa di quelle che possono considerarsi le ricette più tipiche e tradizionali della cucina napoletana, tra le quali non può assolutamente mancare la pizza.
La Campania affacciata su un mare stupendo e straordinariamente ricco delle più disparate varietà di pesci, baciata da un sole vivificatore e assistita da un clima estremamente mite per tutto l’arco dell’anno, ha tratto beneficio persino da una peculiarità che nel corso della storia è stata causa anche di immani tragedie. L’origine vulcanica dei suoli, con la presenza inquieta del Vesuvio, nonché il manifestarsi costante di innumerevoli fenomeni minori, dai bradisismi alle solfatare, sono infatti divenuti con il tempo elementi assolutamente positivi, conferendo alle terre campane una fertilità e una vigoria che inevitabilmente si sono riflesse nell’estrema varietà e abbondanza dei prodotti dell’agricoltura. 
 

Weitere Titel von diesem Autor

Kundenbewertungen