img Leseprobe Leseprobe

il libro ville e giardini gentilizi

Andrea Iannamorelli

EPUB
5,49
Amazon iTunes Thalia.de Weltbild.de Hugendubel Bücher.de ebook.de kobo Mayersche Osiander Google Books Barnes&Noble bol.com
* Affiliatelinks/Werbelinks
Hinweis: Affiliatelinks/Werbelinks
Links auf reinlesen.de sind sogenannte Affiliate-Links. Wenn du auf so einen Affiliate-Link klickst und über diesen Link einkaufst, bekommt reinlesen.de von dem betreffenden Online-Shop oder Anbieter eine Provision. Für dich verändert sich der Preis nicht.

Aletti Editore img Link Publisher

Belletristik/Erzählende Literatur

Beschreibung

Nike Weston oggi è un giornalista che vive e lavora a Pavia. Di padre inglese e madre abruzzese, ha quasi sempre vissuto da solo, senza forti radicamenti territoriali.Gabriele Verità, insegnante di liceo, dopo essersi laureato a Roma, è ritornato a vivere nella sua terra, in Abruzzo. A Roma, negli anni sessanta, Gabriele aveva conosciuto Nike, con cui aveva convissuto per alcuni anni. Le loro strade si erano divise, ma i due vecchi amici, senza più contatti per quarant’anni, si sono ritrovati grazie al web.Nike coltiva l’ambizione di scrivere un libro sull’Abruzzo e, per raccogliere materiali, non si lascia sfuggire l’occasione di una visita all’amico, di cui ammira la capacità di riflessione e l’attenzione alla vita.Ma l’attualità li coinvolge e li assorbe.Il libro di Nike diventa complicato, gli appunti con i quali è partito da Pavia mostrano tutto il limite di una realtà vista da lontano, stereotipata e di maniera.Alla ricerca di elementi forti e autentici da raccontare, Nike Weston e Gabriele Verità decidono che il libro è già pronto e non è altro che un’ipotesi di diario al quale Gabriele lavora da anni: una serie di appunti che lui - che ha fatto politica attiva per più di vent’anni - idealmente consegna oggi, all’alba del terzo millennio, a un figlio che vuol far politica.Andrea Iannamorelli è nato e vive a Sulmona. Dirigente scolastico in pensione, dopo gli studi classici, ha lavorato con diverse testate giornalistiche, nazionali e regionali, maturando il diritto all'iscrizione all'albo dei pubblicisti.Proveniente dall'Azione Cattolica, per più di un ventennio ha svolto un'intensa attività politica nei sindacati, nei partiti e nelle Istituzioni. Collaboratore RAI, per programmi a diffusione regionale e nazionale, nel 1980 ha vinto un premio giornalistico, per uno “speciale” televisivo.Significativa l'attività di ricerca e divulgazione legata alla professione docente e di dirigente scolastico, prima nelle scuole dello Stato, quindi, dal 2005, nelle scuole private. Molti i saggi e gli articoli di valore scientifico sul ruolo della dirigenza e sulla gestione delle agenzie educative (pubblicati tra il 1979 ed il 2006).Cultore di musica, teatro e tradizioni popolari, è iscritto alla SIAE dal 1970 ed è autore di testi per canzoni, commedie e drammi. Ha pubblicato raccolte di racconti e poesie (nel biennio '76/'78); ha vinto un premio letterario (1982) ed uno per il teatro(1978).

Kundenbewertungen