img Leseprobe Leseprobe

L'amore omosessuale

Aldo Mieli

EPUB
0,99
Amazon iTunes Thalia.de Weltbild.de Hugendubel Bücher.de ebook.de kobo Osiander Google Books Barnes&Noble bol.com Legimi yourbook.shop
* Affiliatelinks/Werbelinks
Hinweis: Affiliatelinks/Werbelinks
Links auf reinlesen.de sind sogenannte Affiliate-Links. Wenn du auf so einen Affiliate-Link klickst und über diesen Link einkaufst, bekommt reinlesen.de von dem betreffenden Online-Shop oder Anbieter eine Provision. Für dich verändert sich der Preis nicht.

Passerino img Link Publisher

Sachbuch / Natur und Gesellschaft: Allgemeines, Nachschlagewerke

Beschreibung

" In nome dell'amore, della sincerità e della conoscenza io affronto i problemi più profondi e più scabrosi, e, sicuro dei dettami della coscienza, sfido e metto in non cale leggi, costumi, usi e convenzioni. Perché ripudio ciò che è falso, ciò che non è frutto dell'Amore. E se leggi, costumi, usi e convenzioni serviranno l'odio e la falsità io li allontanerò da me".
 Il libro dell'amore, 1916

L’amore omosessuale raduna gli articoli pubblicati nei primi quattro anni di vita della rivista «Rassegna di studi sessuali» che Mieli fondò nel 1921 e diresse fino al 1928.

Aldo Mieli (Livorno, 4 dicembre 1879 – Florida, 16 febbraio 1950) è stato uno storico della scienza e attivista italiano. La sua figura di intellettuale fu importante in due diversi contesti: il primo è la storia della scienza, il secondo il movimento di liberazione omosessuale, del quale fu un pioniere.
L’attivismo di Aldo Mieli nel campo della liberazione sessuale è intrinsecamente legato alla  Rassegna di studi sessuali che fonda nel 1921 e dirige fino al 1928. La Rassegna che dava ampio spazio alle questione legate all’omosessualità, come dimostra la pubblicazione già nel 1921 di un lungo articolo di Magnus Hirschfeld, uno dei più noto attivisti omosessuali dell’epoca, toccava spesso temi difficili e di grande attualità quali il divorzio, l’aborto, l’insegnamento dell’educazione sessuale nelle scuole e la chiusura delle “case chiuse”.
A testimoniare il contatto, l’unico documentato di un italiano, fra Mieli ed il movimento internazionale nel campo della liberazione sessuale rappresentato dal WHK (Comitato scientifico umanitario) voluto proprio da Hirschfeld, è la sua partecipazione nel 1921 al  Congresso internazionale per la riforma sessuale.

Weitere Titel von diesem Autor
Weitere Titel zum gleichen Preis
Cover The Red Record
Ida Bell Wells-Barnett
Cover The Book of Tea
Okakura Kakuzō
Cover Sodoma e Gomorra
Jean Fauconney
Cover Lettere triestine
Scipio Slapater

Kundenbewertungen